Centrale Allarme 32 Zone Protecta PTC-32 GSM/GPRS + Contentitore L + Alimentatore 35W

PROTECTA32 – Centrale di antintrusione a microprocessore di tipo bus. Ibrida: da 8 a 32 zone filari e radio.

Descrizione

CENTRALE PROTECTA32

Protecta32 è una centrale di antintrusione a microprocessore di tipo bus, progettata e costruita interamente in Italia.

Multifunzione, è stata realizzata per essere utilizzata in ambienti residenziali, commerciali e industriali. Ha 8 zone a bordo e 6 uscite di cui 5 programmabili, espandibile fino a 32 zone e 16 uscite. È ibrida, quindi in grado di essere collegata a sensori e componenti filari e radio. Questo le conferisce la caratteristica di essere particolarmente versatile, adattabile a qualsiasi esigenza.

Dotata di modulo GPRS integrato, è predisposta per funzioni domotiche e permette di scongiurare i falsi allarmi grazie alla funzione di video verifica.

Predisposizione domotica

La centrale è dotata di 6 uscite di cui 5 programmabili (1 relè, 4 OC e 1 allarme) e può essere espansa fino a raggiungerne 16 per realizzare automazioni domotiche. È possibile, infatti, programmare l’apertura o la chiusura di porte, tapparelle e tende, così come l’accensione e lo spegnimento di luci.

Video verifica: scongiurare i falsi allarmi

La funzione di video verifica è particolarmente utile per scongiurare i falsi allarmi e tenere sotto controllo ogni evento quando si è lontani da casa. Collegando la centrale a un impianto di telecamere IP (fino a un massimo di 8) con certificazione Onvif, si riceverà una verifica video nel momento in cui l’allarme dovesse scattare. Le telecamere associate alla zona in allarme forniranno istantaneamente una prova video di quanto accaduto per poter accertarsi che si possa trattare di una vera intrusione.

Gestione da remoto

Il pacchetto di software Vigilab è stato sviluppato per gestire la centrale da PC, da smartphone e dal cloud.

Vigilab Software: è il software per PC sviluppato per configurare e gestire l’impianto, destinato all’installatore.

Vigilab Mobile: è l’applicazione per smartphone e tablet in download gratuito per sistemi iOS e Android grazie alla quale si potranno inviare comandi alla centrale da remoto con un semplice tocco sullo schermo del proprio dispositivo mobile.

Vigilab Cloud: collegandosi al sito web www.vigilabcloud.it si potrà raggiungere la propria centrale e gestirla ovunque ci si trovi, in qualsiasi momento. Ciò che occorre è semplicemente un dispositivo in grado di navigare sul web e connesso a internet.

Amazon Alexa: scaricando la skill Vigilab per l’assistente vocale Alexa, si potranno impartire comandi alla centrale con la voce. Inserire e disinserire l’allarme, così come accendere o spegnere le luci di casa, sarà facile e immediato!

Modulo telefonico: la centrale può essere raggiunta anche telefonicamente inviando una semplice telefonata o un SMS al numero telefonico associato alla SIM Card alloggiata al suo interno.

Moduli di espansione

Attraverso una serie di moduli opzionali, quali il modulo di espansione radio, quelli filari e quelli IP per connetterla alla rete internet tramite cavo Ethernet, è possibile sfruttare al massimo le potenzialità di questa centrale.

Gestione multi-impianto

Protecta32 è progettata per poter essere divisa fino a 4 aree, l’una indipendente dall’altra, ognuna delle quali può a sua volta essere suddivisa in 2 parzializzazioni.

Utile per applicazioni in spazi come uffici condivisi, villette bifamiliari o condomini. In pratica, una sola centrale permette di avere fino a un massimo di 4 impianti indipendenti che possono prevedere anche zone in comune.

Teleassistenza

Gli interventi tecnici possono essere effettuati da remoto tramite il servizio di teleassistenza. Il tecnico può collegarsi da remoto alla centrale a patto che questa sia provvista di un modulo opzionale IP e connessa, quindi, alla rete internet tramite cavo Ethernet. Il tecnico potrà in questo modo operare agevolmente per programmare la centrale e diagnosticare eventuali malfunzionamenti.

Informazioni aggiuntive

ean